Todomodo | 2019 | N. 9

Anno 2019 – N. 9
A cura di Roberta De Luca

Autore/i articolo: Edo Janich
Titolo articolo: Profumo di gelsomino

Vengono riportate alcune righe da una lettera autografa di Edo Janich, datata Palermo 25 maggio 2019, rivolta all’amico Rolando Bellini, in cui l’artista riflette sullo studio preparatorio dell’ex libris per «Todomodo». L’opera incisa all’acquaforte e bulino, intitolata “Tawāf”, costituisce l’occhiello della rubrica RASSEGNA ed evoca quel mondo arabo su cui si è incentrato il IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia. “Tawāf” descrive i sette giri di deambulazione antioraria intorno alla pietra nera della Mecca che sono idealmente collocati da Janich nella campagna di Racalmuto, attraverso alcuni disegni riprodotti in Figg. 1-8 pp. 119, 183, 239, 285, 313, 331, 357, 371 (inserto fuori testo in bianco e nero)

Lingua: Italiano
Pag. 3-4
Etichette: Arte, Illustrazione, Islamismo, Simbolo, XXI secolo, Edo Janich, Leonardo Sciascia, Paesi Arabi, Racalmuto

Autore/i articolo: Paolo Squillacioti
Titolo articolo: Un diario di bordo dalla «Nave Argo» di Sciascia

L’autore ripercorre le tappe della curatela delle Opere di Leonardo Sciascia per Adelphi, dalla sorprendente richiesta iniziale da parte di Giorgio Pinotti, all’approdo finale con il secondo tomo del secondo volume, passando per “Fine del carabiniere a cavallo” e “Il metodo di Maigret”.

Lingua: Italiano
Pag. 5-12
Etichette: Autore, Collana letteraria, Critica letteraria, Edizione critica, Filologia, Opera, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Paolo Squillacioti,

Autore/i articolo: Giovanni Capecchi
Titolo articolo: Le ragioni del «Colloquium»

Il legame profondo tra Sciascia e la cultura araba, sottolineato in molte pagine dello scrittore, è stato al centro del IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia , e si inserisce nell’ambito di un più ampio progetto di ricerca su Sciascia e il Mediterraneo sud-orientale, tra mondo arabo, Turchia e Iran.

Lingua: Italiano
Pag. 17-20
Etichette: Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Iran, Malta, Mediterraneo, Paesi Arabi, Turchia

Autore/i articolo: Ricciarda Ricorda
Titolo articolo: Scrittori del mondo arabo, iraniano e turco leggono Sciascia

Il IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia,dedicato al rapporto tra lo scrittore e il mondo arabo, la Turchia e l’Iran e svoltosi a Perugia il 23 e 24 novembre 2018, ha raccolto le riflessioni e le testimonianze di quattro autori provenienti dai diversi ambiti geografici: Amara Lakhous, algerino di nascita, Mohammad Tolouei, iraniano, Suphi Varim, di Smirne, e Igiaba Scego, italiana di famiglia somala. Ciascuno di loro ha proposto una propria ‘idea di Sciascia’, toccando diversi ambiti tematici, dalle scelte scrittorie al profilo intellettuale, ed evidenziando la dimensione ‘mediterranea’ e universale dell’opera dello scrittore.

Lingua: Italiano
Pag. 21-24
Etichette: Lettore, Scrittore, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Iran, Mediterraneo, Paesi Arabi, Turchia

Autore/i articolo: Amara Lakhous
Titolo articolo: Cinque idee per il ‘mio’ Sciascia

L’articolo riporta l’intervento di Amara Lakhous al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, in cui l’autore algerino racconta il suo personale rapporto con Sciascia ed enuclea le cinque ragioni dell’influenza dello scrittore siciliano sulla propria scrittura.

Lingua: Italiano
Pag. 25-30
Etichette: Lingua francese, Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Amara Lakhous, Leonardo Sciascia, Algeria

Autore/i articolo: Mohammad Tolouei
Titolo articolo: Un’idea su Leonardo Sciascia

Intervenuto al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, l’autore spiega come mai in Iran Leonardo Sciascia abbia avuto meno fortuna rispetto ad altri scrittori italiani. Sebbene i suoi libri siano arrivati lì già alla fine degli anni Sessanta, prima che in qualunque paese dell’area, Sciascia è finito nel dimenticatoio, sia perché è stato tradotto in un momento storico difficile per gli iraniani, sia perché la sua statura politica ha soppiantato quella di scrittore.

Lingua: Italiano
Pag. 31-34
Etichette: Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Iran

Autore/i articolo: Suphi Varim-Cristiano Bedin
Titolo articolo: Uno scrittore turco ammiratore di Leonardo Sciascia

Si tratta di un’intervista che Cristiano Bedin rivolge a Suphi Varim, realizzata durante il IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, nella quale si sottolinea l’influenza di Sciascia sull’opera dello scrittore turco e la scarsa conoscenza che in generale il lettore turco ha dello scrittore siciliano. La conversazione si chiude con un’appendice in cui sono presentati brevemente i romanzi di Varim, quasi tutti ambientati a Smirne.

Lingua: Italiano
Pag. 35-44
Etichette: Lingua turca, Ricezione, Scrittore, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Suphi Varim, Smirne, Turchia

Autore/i articolo: Igiaba Scego
Titolo articolo: Sciascia dalla Sicilia al Mediterraneo

Al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, la scrittrice Igiaba Scego rievoca la sua formazione sciasciana, dalla lettura de “Il giorno della civetta” sui banchi di scuola, all’interesse per il legame tra Sciascia e il cinema, di cui è appassionata. In particolare le sue riflessioni s’incentrano sul saggio dell’autore siciliano “La Sicilia nel cinema” che viene analizzato nel dettaglio.

Lingua: Italiano
Pag. 45-54
Etichette: Cinema, Critica cinematografica, Lettore, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, La corda pazza, Mediterraneo, Sicilia, Somalia

Autore/i articolo: Gloria Calzoni
Titolo articolo: Sciascia nelle altre lingue

L’evidente fortuna dell’opera sciasciana in molti Paesi del mondo testimonia il grande interesse e il valore socio-culturale attribuito ai lavori dell’autore siciliano anche fuori dall’Italia. In questo articolo si ricostruiscono i vari percorsi editoriali della sua opera in Europa e in alcuni Paesi asiatici e americani; vengono prese in esame le traduzioni in lingua francese, spagnola, tedesca, inglese, cinese e giapponese e si fa riferimento a quelle, più recenti, in lingua araba, in turco e in persiano, che sono state trattate nel corso del IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi a Perugia il 23 e 24 novembre 2018.

Lingua: Italiano
Pag. 55-66
Etichette: Editoria, Lingua, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Iran, Mediterraneo, Paesi Arabi, Paesi Asiatici, Paesi americani, Turchia

Autore/i articolo: Sandra Triki – Zakariya Jumaah
Titolo articolo: Sciascia in lingua araba

Nel contributo esposto al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, si alternano le riflessioni di due studiosi riguardo alla ricezione e alla traduzione delle opere di Leonardo Sciascia nel mondo arabo. L’etichetta di mafiologo e le difficoltà della traduzione ostacolano e limitano ancora una piena diffusione dello scrittore italiano. Uno sforzo notevole per un’inversione di rotta è costituito dalla traduzione de “Il Consiglio d’Egitto” in arabo, realizzata da Jumaah. L’articolo è corredato dalla Tav. Ia-Ib (inserto fuori testo a colori)

Lingua: Italiano
Pag. 67-72
Etichette: Lingua araba, Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Il Consiglio d'Egitto, Algeria, Iraq, Maghreb, Medio Oriente

Autore/i articolo: Mehrnaz Montaseri
Titolo articolo: Sciascia in persiano

L’articolo di Montaseri, intervenuto al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, informa sullo stato delle traduzioni dei testi sciasciani in persiano. Il primo libro, tradotto soltanto nel 1986, è stato “Il Consiglio d’Egitto”, molto dopo la diffusione di altri autori della letteratura italiana che già a partire dagli anni Sessanta erano comparsi sulla scena iraniana.

Lingua: Italiano
Pag. 73-76
Etichette: Lingua, Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Il Consiglio d'Egitto, Iran

Autore/i articolo: Reza Qeisarie – Zohreh Montaseri
Titolo articolo: La traduzione del “Giorno della civetta”

Nella breve intervista di Montaseri a Qeisarie – traduttore persiano di opere italiane-, realizzata durante il IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, si parla dell’uscita in Iran nel 2017 della seconda edizione de “Il giorno della civetta”.

Lingua: Italiano
Pag. 77-80
Etichette: Lingua, Ricezione, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta, Iran

Autore/i articolo: Cristiano Bedin
Titolo articolo: Le traduzioni delle opere di Leonardo Sciascia in Turchia: un breve bilancio

In questo intervento al IX Leonardo Sciascia Colloquium degli Amici di Sciascia, svoltosi il 23 e 24 novembre 2018 a Perugia, l’autore effettua un sondaggio sulle opere di Leonardo Sciascia tradotte e ritradotte finora in Turchia, oltre a una ricognizione sui numerosi titoli italiani che circolano nel Paese.

Lingua: Italiano
Pag. 81-92
Etichette: Letteratura italiana, Lingua, Traduzione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Turchia

Autore/i articolo: Marina Castiglione
Titolo articolo: Narrare la parrocchia. “Kermesse” e “Museo d’ombre”

Nel 1982, per i tipi della Sellerio, uscì “Kermesse”, e lo stesso Sciascia, nel risvolto di copertina, collegò questo titolo alla narrazione della vita popolare della sua Racalmuto, via Regalpetra: «poiché “kermesse” è, nei Paesi Bassi e nel settentrione della Francia, la festa della parrocchia». La parrocchia viene narrata da Sciascia attraverso brevi paragrafetti organizzati in ordine alfabetico e titolati con modi di dire, proverbi, voci dialettali, soprannomi, così da ripercorrere a ritroso una narrazione antropologica e, insieme, filologica del tempo passato. Lo stesso anno, il successivo volume della collana fu assegnato al suo conterraneo Gesualdo Bufalino che, con “Museo d’ombre”, ridà voce alla sua Comiso. Analoga l’ispirazione, ma diverse le scelte dei due autori, sino ad allora mai frequentatisi, che rivelano caratteri stilistici e sguardi non affini nella rappresentazione delle strutture socio-economiche e culturali tradizionali.

Lingua: Italiano
Pag. 95-118
Etichette: Dialettologia, Etnologia, XX secolo, Gesualdo Bufalino, Leonardo Sciascia, Kermesse, Museo d'ombre, Comiso, Racalmuto, Sicilia

Autore/i articolo: Alberto Capatti
Titolo articolo: Tracce di vita. Sciascia e Ambroise, la scrittura e la morte

Il saggio ripercorre il rapporto tra Claude Ambroise e Leonardo Sciascia, alla luce della loro amicizia e profonda sintonia, nel riferimento di entrambi a Montaigne. È ricordata l’attività di Ambroise a Milano in qualità di lettore di francese, il suo incontro con Sciascia nel 1968, fondamentale nell’orientarlo verso la letteratura italiana contemporanea e anche verso la scrittura in proprio, come attesta la stesura di un romanzo rimasto inedito. Nell’osmosi tra scrittura, lettura e critica, è evidenziata l’originalità dell’intervista premessa alle Opere Bompiani e sottolineata la centralità, per entrambi, dell’idea che Sciascia avrebbe reso narrabile la morte.

Lingua: Italiano
Pag. 123-130
Etichette: Critica letteraria, Lettura, Morte, Scrittura, XX secolo, Claude Ambroise, Leonardo Sciascia, Montaigne,

Autore/i articolo: Claude Ambroise (con Premessa di Valeria Ferretti)
Titolo articolo: Del saggiare, del saggiarsi: Sciascia e Montaigne

La riflessione di Claude Ambroise è un documento inedito sul rapporto tra Sciascia e Michel de Montaigne. Probabilmente si tratta dell’inizio di uno studio più lungo e articolato incentrato sulle affinità tra Sciascia e lo scrittore del Cinquecento e l’importanza che quest’ultimo ha avuto sulla sua scrittura. L’analisi di Ambroise si sofferma principalmente sugli “Essais” e sull’influenza che la modalità narrativa del saggio ha avuto sul giallo sciasciano quale opera aperta; il ‘saggio-romanzo’ dunque come valido espediente per sondare e mettere alla prova se stessi e i propri lettori.

Lingua: Italiano
Pag. 131-142
Etichette: Critica letteraria, Saggio, XVI secolo, XX secolo, XXI secolo, Claude Ambroise, Leonardo Sciascia, Montaigne, Essais, Francia

Autore/i articolo: Paola Serratì
Titolo articolo: «L’autore con l’autore». Sciascia-Linder. Dinamiche editoriali tra Italia e Francia

Il rapporto tra Sciascia e la Francia può essere indagato all’interno del progetto di internazionalizzazione della cultura italiana. Il contributo si propone di ricostruire il percorso che porta alla pubblicazione dei testi sciasciani in Francia, a partire dal ruolo chiave dell’agente letterario, Erich Linder. L’analisi dei carteggi dell’archivio Linder ha permesso una riflessione sui ruoli dei principali attori della filiera editoriale e sul sodalizio culturale tra Sciascia e il suo agente, l’individuazione di specifiche questioni editoriali e l’accesso ai dati delle tirature.

Lingua: Italiano
Pag. 143-156
Etichette: Carteggio, Editoria, XX secolo, Erich Linder, Leonardo Sciascia, Francia

Autore/i articolo: Giovanni Fiandaca
Titolo articolo: La giustizia secondo Leonardo Sciascia

Il tema della giustizia, considerata sia come giustizia sociale sia come amministrazione giudiziaria, rientra tra i temi dominanti della produzione letteraria di Sciascia e dei suoi numerosi articoli e interventi di militanza civile. Questa costante attenzione si è, peraltro, contraddistinta per una certa ambivalenza. Nel senso che in Sciascia coesistono da un lato una convinta fede nel diritto e una reale aspirazione a una giustizia “giusta”; e dall’altro una profonda diffidenza circa la disponibilità dei poteri pubblici ad attuare valori di giustizia e della stessa macchina giudiziaria a operare sempre secondo i criteri di un autentico garantismo. Da qui anche la preoccupazione di sottolineare la grande problematicità della funzione giudicatrice e del mestiere di giudice. Proprio in considerazione di una tale ambivalenza, Sciascia è verosimilmente qualificabile come un’illuminista pessimista’.

Lingua: Italiano
Pag. 157-168
Etichette: Diritto, Giustizia, Legislazione, Mafia, Potere, XX secolo, Leonardo Sciascia,

Autore/i articolo: Pier Paolo Pavarotti
Titolo articolo: Lettura transtestuale borgesiana di “Todo Modo”: una proposta sistematica

L’influenza di Borges in Sciascia è tra i filoni d’indagine più ricchi ma non ancora esaurito, soprattutto per “Todo modo”. Per recensirne i loci borgesiani è utile impiegare la metodologia sviluppata da Genette in “Palimpsestes”. Lo stesso metodo è stato alla base di molte analisi sull’opera di Borges e pure Consolo lo ha chiamato in causa per Sciascia. La lettura transtestuale ha retto bene la prova in tutti i passaggi, ad eccezione di quello metatestuale. In tutti gli altri (epitestuale, architestuale, ipertestuale, paratestuale, intertestuale) solo i limiti di spazio hanno ridotto i riscontri.

Lingua: Italiano
Pag. 169-182
Etichette: Intertestualità, Narrativa, XX secolo, Genette, Jorge Luis Borges, Leonardo Sciascia, La muerte y la brùjola, Palimpsestes, Todo Modo,

Autore/i articolo: Claudio Giunta
Titolo articolo: L’ossessione Tilgher. Leonardo Sciascia- Liliana Scalero. Carteggio (1951-1958)

Il saggio fa il punto sul rapporto tra Sciascia e Adriano Tilgher interprete di Pirandello, anche attraverso alcune lettere inedite a e di Liliana Scalero, esecutrice testamentaria di Tilgher. È un rapporto che rimonta ai primi anni Cinquanta, quando Sciascia pubblica il suo primo volume di saggistica letteraria, “Pirandello e il pirandellismo”, e prosegue fino agli anni Ottanta secondo una linea di sostanziale continuità: Sciascia recupera l’obiezione che a Tilgher era stata mossa dallo stesso Pirandello, di aver dato troppa importanza alle presunte radici filosofiche dell’opera pirandelliana, e di avere sottostimato la sicilianità del drammaturgo, su cui giustamente aveva richiamato l’attenzione Gramsci nei “Quaderni del carcere”. Il contributo è corredato dalla Tav. II (inserto fuori testo a colori)

Lingua: Italiano
Pag. 187-204
Etichette: Carteggio, Filosofia, XX secolo, Adriano Tilgher, Antonio Gramsci, Leonardo Sciascia, Luigi Pirandello, Lebensphilosophie, Pirandello e il pirandellismo, Sicilia

Autore/i articolo: Elvio Guagnini
Titolo articolo: « …Lo scrittore oggi può salvarsi solamente nelle cose concrete, in una realtà da dire » F. Foelkel: Lettere a Leonardo Sciascia (1955-1979)

Le 15 lettere di Ferruccio Foelkel a Leonardo Sciascia, comprese tra il 1955 e il 1979, rivelano l’interesse dello scrittore triestino per le opere di formazione del racalmutese e per il rigore civile delle sue posizioni. E testimoniano sia l’attenzione all’attività editoriale della rivista «Galleria» sia l’interesse per l’eventualità di pubblicare qualche opera dello scrittore siciliano presso la casa editrice Mondadori, di cui Foelkel era diventato – dopo il suo trasferimento da Trieste a Milano – funzionario editoriale di alto grado.Il contributo è corredato dalla Tav. III a-d (inserto fuori testo in bianco e nero).

Lingua: Italiano
Pag. 205-224
Etichette: Carteggio, Editoria, Poesia, XX secolo, Ferruccio Foelkel, Leonardo Sciascia, Trieste

Autore/i articolo: Roberta De Luca
Titolo articolo: Una scuola «come in cerchi concentrici». Leonardo Sciascia incontra gli studenti di Pesaro

Si racconta la cronaca di un incontro pubblico tra Leonardo Sciascia e circa mille studenti di diversi istituti di Pesaro, avvenuto il 19 aprile 1980 nel Teatro Sperimentale della città, resa possibile dalla trascrizione dattiloscritta, ad opera di Paolo Teobaldi, di una registrazione audio non ancora ritrovata. Il documento consente di conoscere le idee dello scrittore riguardo alla scuola e alla lettura di Manzoni. Si configura con evidenza un concetto di scuola quale punto di grande rilevanza all’interno del sistema di pensiero sciasciano. Il contributo è corredato dalla Tav. IV (inserto fuori testo in bianco e nero).

Lingua: Italiano
Pag. 225-238
Etichette: Didattica, Massa, Scuola, XX secolo, Alessandro Manzoni, Leonardo Sciascia, Paolo Teobaldi, Pesaro

Autore/i articolo: Renata Londero
Titolo articolo: Narratori-traduttori e traduttori-poeti nell’arena: Sciascia e Macrì di fronte al “Llanto” lorchiano (con Bo e Caproni sullo sfondo)

L’articolo studia l’acre polemica che oppose Sciascia a Oreste Macrí nel 1961, in «Rendiconti»(nn. 1 e 2-3), in merito alle loro diverse interpretazioni e versioni italiane del “Llanto por Ignacio Sánchez Mejías” (1935): quella sciasciana, originale e iperrealistica (1961), e quella macriana (1949, 1974), riformulante ma più attenta alla figuralità del poema. Ne emerge un quadro chiaro anche del modo di intendere l’ispanità da parte dei due autori, che a sua volta getta luce su altre pregevoli rese del “Llanto” citate da Sciascia: quella di Carlo Bo (1938) e quella di Giorgio Caproni (1958).Il contributo è corredato dalla Tav. V a-b (inserto fuori testo a colori).

Lingua: Italiano
Pag. 245-262
Etichette: Lingua spagnola, Poesia, Traduzione, XX secolo, Federico Garcìa Lorca, Leonardo Sciascia, Oreste Macrì, Llanto por Ignacio Sánchez Mejías, Spagna

Autore/i articolo: Eugenio Maggi
Titolo articolo: I poeti spagnoli di Sciascia: note sparse e alcuni testi recuperati

L’articolo ripercorre il corpus dei poeti spagnoli tradotti da Leonardo Sciascia nel lustro 1957-1961, concentrandosi sui testi meno studiati (i Quattro poeti religiosi spagnoli, che si ripropongono in appendice, Gonzalo Álvarez e Victoriano Crémer) o finora sconosciuti (un sonetto di Carlos Bousoño). Alla luce delle dichiarazioni traduttologiche di Sciascia, si cerca infine di tracciare un bilancio provvisorio dei limiti e delle oscillazioni stilistiche delle sue prove traduttive.

Lingua: Italiano
Pag. 263-284
Etichette: Poesia, Traduzione, XX secolo, Carlos Bousoño, Federico Garcìa Lorca, Leonardo Sciascia, Oreste Macrì, Victoriano Crémer,

Autore/i articolo: Annamaria Pagliaro
Titolo articolo: Immaginario letterario e deideologizzazione: Tom O’Neill e la ricezione di Leonardo Sciascia in Australia (1980-2000)

Il saggio si propone di descrivere la non estesa attenzione ricevuta da Leonardo Sciascia nel più ampio contesto degli studi letterari in Australia, concentrandosi però sul sostanziale contributo critico all’opera dello scrittore offerto da Tom O’Neill, professore di Italian Studies all’Università di Melbourne dal 1985 fino alla sua prematura morte nel 2001. Il sondaggio si conclude con una valutazione del più recente interesse rivolto allo scrittore siciliano, favorito dalla rinnovata fortuna degli studi di genere e sul romanzo poliziesco. Il contributo è corredato dalla Tav. VI a-b (inserto fuori testo a colori).

Lingua: Italiano
Pag. 289-302
Etichette: Critica letteraria, Giallo, Intertestualità, Ricezione, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Tom O'Neill, Australia

Autore/i articolo: Michela Barisonzi
Titolo articolo: Sciascia e i volti della sicilianità: la ricezione in Australia nel XXI secolo

In questo primo scorcio del nuovo millennio, gli studiosi australiani di Leonardo Sciascia hanno rivolto il loro interesse in misura maggiore ai suoi racconti d’investigazione, utilizzandoli come punto di partenza sia per un’analisi più estesa del genere poliziesco in Italia, che per lo sviluppo di un discorso su sicilianità, giustizia e impegno politico, desumibile da quei testi. Il saggio che segue, raccoglie e sintetizza gli esiti di questi percorsi critici, proposti tra gli anni 2000 e 2016.

Lingua: Italiano
Pag. 303-312
Etichette: Cinema, Mafia, Politica, Ricezione, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Australia

Autore/i articolo: Lavinia Spalanca
Titolo articolo: Il pittore che sfugge alla realtà. Leonardo Sciascia e Jean Calogero

La scoperta del carteggio intercorso, dal 1970 al 1971, fra Leonardo Sciascia e il pittore di origine siciliana Jean Calogero, costituisce un’ennesima riprova della predilezione dello scrittore per quegli artisti il cui «sistema di conoscenza va dalla realtà alla surrealtà, dal fisico al metafisico». L’interesse per la pittura di Calogero – risposta siciliana all’arte avanguardista, espressione di un surrealismo sui generis – è testimoniato infatti da questo epistolario inedito che ci consente, ripercorrendo i rapporti di amicizia fra i due autori, di scorgere quella linea interpretativa che nello Sciascia critico d’arte è volta a configurare precise genealogie artistiche e letterarie.
Il contributo è corredato dalle Tavv. VII, VIII, IX a-b, X, XI, XII, XIII a-b (inserto fuori testo in bianco e nero e a colori) e dalla Fig. 9 a-d (inserto nel testo pp. 327-330).

Lingua: Italiano
Pag. 317-330
Etichette: Arte, Carteggio, Fantastico, XX secolo, Alberto Savinio, Jean Calogero, Jean Dufy, Leonardo Sciascia, Paul Delvaux, Francia

Autore/i articolo: Salvatrice Graci
Titolo articolo: Repertorio dei corrispondenti di Leonardo Sciascia Biblioteca della Fondazione Sciascia Lettere I-L, Aggiornamento 2019.

Anche nel nono volume di Todomodo (2019) continua la collaborazione tra la Biblioteca della Fondazione Sciascia, l’Associazione Amici di Leonardo Sciascia e la casa editrice Leo S. Olschki, per divulgare il repertorio delle lettere dei corrispondenti di Leonardo Sciascia conservate all’omonima Fondazione di Racalmuto. Ai numeri registrati negli anni passati, si aggiungono adesso i nominativi di 298 corrispondenti con le lettere I, J, K, L, lavoro che porta a 2371 i nomi elencati (dalla A alla L). Ammontano invece a 984 le nuove immissioni (lettere, cartoline, biglietti). Consolidate alle 6277 elencate a fine 2018, il totale complessivo (dalla A alla L) giunge a 7261 unità. Il repertorio registra nomi dei mittenti, lingua utilizzata nei documenti, numero delle missive che compongono i vari carteggi e gli estremi cronologici. L’obiettivo 2020 è di ordinare e rendere accessibile l’elenco dei corrispondenti di Sciascia con la lettera M.

Lingua: Italiano
Pag. 335-352
Etichette: Biblioteca, Carteggio, Catalogo, XX secolo, Leonardo Sciascia, Fondazione Sciascia, Racalmuto

Autore/i articolo: Annamaria Pagliaro – Michela Barisonzi
Titolo articolo: Studi su Leonardo Sciascia in Australia. Appendice bibliografica 1970-2018

Questa bibliografia raccoglie ed elenca sistematicamente 33 contributi – in rivista e in volume, in edizione cartacea o digitale – pubblicati dal 1970 ad oggi, dedicati a Leonardo Sciascia da docenti, ricercatori e studiosi che operano, o hanno operato, in Australia. Quasi la metà dei lavori portano la firma di Tom O’Neill, uno dei maggiori specialisti di Sciascia, attivo in Australia nella seconda metà del Novecento.

Lingua: Italiano
Pag. 353-356
Etichette: Bibliografia, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Tom O'Neill, Australia

Autore/i libro/articolo recensito: Vincenzo Consolo-Leonardo Sciascia
Titolo libro/articolo recensito: Essere o no scrittore. Lettere 1963-1988
A cura di: Rosalba Galvagno
Edizioni: Archinto, Milano – 2019
Lingua: Italiano
Pag. 361-364
Recensore/i: Giuseppe Traina
Etichette: Carteggio, Critica letteraria, Famiglia, Viaggio, XX secolo, Leonardo Sciascia, Vincenzo Consolo,

Autore/i libro/articolo recensito: Salvatore Silvano Nigro
Titolo libro/articolo recensito: La funesta docilità
Edizioni: Sellerio, Palermo – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 365-366
Recensore/i: Ermanno Paccagnini
Etichette: Giustizia, XIX secolo, Alessandro Manzoni, Giuseppe Prina, Leonardo Sciascia, I promessi sposi, Storia della colonna infame, Milano

Autore/i libro/articolo recensito: Salvatore Silvano Nigro
Titolo libro/articolo recensito: La funesta docilità
Edizioni: Sellerio, Palermo – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 367-370
Recensore/i: Andrea Verri
Etichette: Giustizia, XIX secolo, Alessandro Manzoni, Giuseppe Prina, Leonardo Sciascia, Cronachette, I promessi sposi, Storia della colonna infame, Milano

Autore/i libro/articolo recensito: Antonio Catalfamo
Titolo libro/articolo recensito: Davide Lajolo: il “nido” e il “sogno in avanti”. Il politico, il giornalista, lo scrittore
Edizioni: Solfanelli, Chieti – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 375-376
Recensore/i: Laura Parola
Etichette: Saggio, XX secolo, Davide Lajolo, Leonardo Sciascia,

Autore/i libro/articolo recensito: Lanfranco Palazzolo
Titolo libro/articolo recensito: Edoardo Sanguineti. Il poeta della’avanguardia
A cura di: postfazione di Pino Pisicchio
Edizioni: Historica, Cesena – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 375
Recensore/i: Laura Parola
Etichette: Saggio, XX secolo, Edoardo Sanguineti, Leonardo Sciascia,

Autore/i libro/articolo recensito: Marco Damilano
Titolo libro/articolo recensito: Un atomo di verità. Aldo Moro e la fine della politica in Italia
Edizioni: Feltrinelli, Milano – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 376-377
Recensore/i: Francesco Bonfanti
Etichette: Saggio, XX secolo, Aldo Moro,

Autore/i libro/articolo recensito: Joseph Francese
Titolo libro/articolo recensito: The Death Penalty and Narrative Strategies in “Porte aperte” by Leonardo Sciascia
Rivista: Forum Italicum, fascicolo n. 3
Lingua: Italiano
Pag. 377-378
Recensore/i: Salvatore Pappalardo
Etichette: Saggio, Leonardo Sciascia, Porte aperte,

Autore/i libro/articolo recensito: Filippo La Porta
Titolo libro/articolo recensito: Leonardo Sciascia (1921-1989), Illuminista tragico in ID., Disorganici. Maestri involontari del Novecento
Edizioni: Edizioni di Storia e Letteratura, Roma – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 378-379
Recensore/i: Valter Vecellio
Etichette: Saggio, XX secolo, Leonardo Sciascia,

Autore/i libro/articolo recensito: Matteo Martelli
Titolo libro/articolo recensito: La statua, l’impronta, la polvere. Un paradigma figurativo per l’identità di “Candido” di Leonardo Sciascia in Italia transculturale. Il sincretismo italofono come modello eterotopico
A cura di: Dagmar Reichardt – Nora Moll
Edizioni: Cesati, Firenze – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 380
Recensore/i: Lavinia Spalanca
Etichette: Saggio, XX secolo, Leonardo Sciascia, Candido,

Autore/i libro/articolo recensito: Salvatore Pappalardo
Titolo libro/articolo recensito: From Ibn Hamdis to Giufà: Leonardo Sciascia and the Writing of a Siculo-Arab Literary History
Rivista: Italian Culture, fascicolo n.
Pag. 381
Recensore/i: Elena Past
Etichette: Saggio, XX secolo, Leonardo Sciascia, Giufà,

Autore/i libro/articolo recensito: Gaetano Savatteri
Titolo libro/articolo recensito: Quando con Sciascia “indagai” sul mistero di Majorana
Rivista: Malgradotutto web, fascicolo n.
Lingua: Italiano
Pag. 382
Recensore/i: Andrea Verri
Etichette: Saggio, XX secolo, Leonardo Sciascia, La scomparsa di Majorana,

Autore/i libro/articolo recensito: Agostino Spataro
Titolo libro/articolo recensito: Sciascia deluso da PCI. Dietro c’era l’affare delle miniere di sale
Rivista: Sikelia News, fascicolo n.
Lingua: Italiano
Pag. 382-383
Recensore/i: Andrea Verri
Etichette: Saggio, Leonardo Sciascia, Sicilia

Autore/i libro/articolo recensito: Paolo Squillacioti
Titolo libro/articolo recensito: Sciascia, Leonardo, in Dizionario biografico degli italiani
Edizioni: Treccani, – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 383
Recensore/i: Andrea Verri
Etichette: Biografia, Dizionario, XX secolo, Leonardo Sciascia,

Autore/i libro/articolo recensito: Leonardo Sciascia
Titolo libro/articolo recensito: Contextul. O parodie
Traduttore: Smaranda Bratu Elian
Edizioni: Humanitas, Bucaresti – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 383
Etichette: Traduzione, XX secolo, Leonardo Sciascia, Il Contesto, Romania

Autore/i libro/articolo recensito: Giuseppe Cipolla
Titolo libro/articolo recensito: Leonardo Sciascia e la difesa dei beni culturali in Sicilia in Critica d’arte e tutela in Italia: figure e protagonisti del secondo dopoguerra
A cura di: Cristina Galassi
Rivista: Atti del Convegno X anniversario della Società italiana di Storia della Critica d’Arte, fascicolo n.
Edizioni: Aguaplano, Passignano sul Trasimeno – 2017
Lingua: Italiano
Pag. 383
Etichette: XX secolo, Leonardo Sciascia,

Autore/i libro/articolo recensito: Stefano Giazzon
Titolo libro/articolo recensito: L’affaire Moro di Leonardo Sciascia (o della memoria imbarazzante) in Memoria letteraria e memoria istituzionale: i testi novecenteschi alla prova delle ricorrenze
A cura di: Matteo Giancotti
Rivista: Atti del XX Congresso ADI, fascicolo n.
Edizioni: Adi editore, Roma – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 384
Etichette: Memoria, XX secolo, Leonardo Sciascia, L'affaire Moro,

Autore/i libro/articolo recensito: Alejandro Luque
Titolo libro/articolo recensito: Borges in Sicily. Journey with a blind guide
Traduttore: Andrew Edwards
Edizioni: The armchair traveller at the bookhaus, London – 2017
Lingua: Italiano
Pag. 384
Etichette: Lingua inglese, Lingua spagnola, Traduzione, XX secolo, Jorge Luis Borges, Sicilia

Autore/i libro/articolo recensito: Mariella Muscariello
Titolo libro/articolo recensito: Il Principe e il maestro. Lampedusa, Sciascia e il Risorgimento
Rivista: Critica letteraria, fascicolo n. 4
Lingua: Italiano
Pag. 384
Etichette: Risorgimento, XIX secolo, XX secolo, Italo Calvino, Leonardo Sciascia, Il Quarantotto, Il barone rampante,

Autore/i libro/articolo recensito: Luca Racheta
Titolo libro/articolo recensito: Una storia semplice di Leonardo Sciascia. Un giallo senza giustizia
Rivista: I Quaderni della Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare. Atti del Convegno “I misteri della Camera Gialla”, fascicolo n.
Lingua: Italiano
Pag. 384
Etichette: Giallo, Giustizia, XX secolo, Leonardo Sciascia, Una storia semplice,

Autore/i libro/articolo recensito: Antonio Motta
Titolo libro/articolo recensito: Leonardo Sciascia trent’anni dopo
Rivista: Il Giannone, fascicolo n.
Lingua: Italiano
Pag. 384
Etichette: Biografia, XX secolo, XXI secolo, Leonardo Sciascia,

Titolo libro/articolo recensito: Lettere firmate. 101 Scrittori del Novecento Italiano nella collezione di Rolando Pieraccini
A cura di: Lucio di Maio – Laura Nicora
Edizioni: Libreria Antiquaria Pontremoli, Milano – 2018
Lingua: Italiano
Pag. 384-385
Etichette: Antiquaria, Carteggio, Collezionismo, Letteratura, Libro, XX secolo, Leonardo Sciascia, Milano

Autore/i articolo: Vincino

Nella rubrica IN CAUDA ospitiamo la seconda delle tre vignette donate da Vincino, venuto a mancare il 21 agosto 2018, a “Todomodo”. Si tratta di un affettuoso omaggio dell’artista che rimemora gli incontri con Leonardo Sciascia a Palermo, da Sellerio.

Lingua: Italiano
Pag. 389
Etichette: Illustrazione, Memoria, XXI secolo, Leonardo Sciascia, Vincino,