Studi e problemi di critica testuale | 2004 | N. 69

Anno 2004 – N. 69 Mese: ottobre
A cura di Renzo Iacobucci

Autore/i articolo: PAOLA MORENO
Titolo articolo: Il ricordo di Jacopo Guicciardini in morte del padre Piero

In questo studio, è presentata l’edizione critica di un testo di Jacopo Guicciardini, scritto in memoria del padre Piero, tràdito dalle cc. 184v e 185r del XIII libro di amministrazione, conservato presso l’archivio della famiglia Guicciardini.
Attraverso l’analisi testuale e la comparazione con le testimonianze del più illustre Francesco, suo fratello minore, l’A. mette in risalto le affinità e le differenze tra i due ritratti paterni concentrando l’obiettivo del proprio lavoro in precisi riferimenti che permettano di riconoscere, in filigrana, l’immagine che Jacopo rivela di sé e del proprio dolore, dissimulato in un tono apparentemente convenzionale, rapportabile alla “più pura tradizione dei libri di famiglia”.

Lingua: Italiano
Pag. 5-14
Etichette: Guicciardini Jacopo, Manoscritto, Cinquecento, Intertestualità, Firenze,

Autore/i articolo: PAOLO MAZZOCCHINI
Titolo articolo: La ‘Titanomachia di Esiodo’ di Giacomo Leopardi

Oggetto di questo saggio è il volgarizzamento leopardiano della “Titanomachia” di Esiodo, apparsa, con un lungo preambolo, ne “Lo spettatore italiano” nei primi mesi del 1817. Nell’analisi retorica di tale versione e, particolarmente, nella sua stesura, l’A. nota la prevalenza dell’aspetto poetico su quello filologico. I settantadue endecasillabi concentrano, infatti, le suggestioni, provenienti dalla fonte e da traduzioni settecentesche, in uno stile che, secondo l’A., riesce a rendere pienamente “nodi semantici ed espressivi più rilevanti” in cui si rilevano forme, quali ‘interminato’, ‘soprumano’, ‘immenso’, che anticipano le medesime presenti ne’L’infinito’, composto due anni dopo il volgarizzamento.

Lingua: Italiano
Pag. 15-52
Etichette: Esiodo, Leopardi Giacomo, Titanomachia, Poesia, Volgarizzamento, Ottocento, Romanticismo, Intertestualità,

Autore/i articolo: ANGELO M. MANGINI
Titolo articolo: Dante, Guido, il corpo e l’anima

A partire dal confronto tra il componimento ‘Donna me prega’ di Guido Cavalcanti e la “Vita nuova” di Dante Alighieri, l’A. di questo studio analizza articolatamente i riferimenti dialettici che intercorrono tra la matrice averroistica del pensiero del ‘primo amico’, in cui è, inoltre, riconosciuto “l’affioramento di una filigrana platonica”, e la riflessione dantesca. Si delineano, successivamente, le motivazioni che hanno segnato il distacco tra i due autori nonché le figure e i mezzi tramite i quali Dante, nel suo percorso poetico, fino agli ultimi versi del “Paradiso”, esprime la propria antitesi nei confronti della posizione guidiana.

Lingua: Italiano
Pag. 53-101
Etichette: Alighieri Dante, Cavalcanti Guido, Vita nuova, La Divina Commedia, Donna me prega, Poesia, Duecento, Trecento, Intertestualità,

Autore/i articolo: MASSIMO SERIACOPI
Titolo articolo: Allegoria e moralizzazione in un commento inedito al “Purgatorio”

Il codice ‘Pluteo 90 superiore 130’ della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, esemplato nella seconda metà del XIV secolo, contiene un commento al “Purgatorio” di Dante. L’A. dell’articolo, estrapolando alcune parti relative all’esegesi del canti VII, VIII e IX, rileva il particolare aspetto interpretativo allegorico che si sviluppa in una rigida contrapposizione espressa dal concetto ‘vizio/virtù’. Tale valenza moraleggiante, “ben viva nell’uomo di cultura medievale”, intrecciata a continui riferimenti alla pratica della ‘confessione’, fornisce indizi per capire da quale àmbito provenisse l’anonimo copista e testimonia una ‘lectura Dantis’ operata secondo il dettato di un’epoca quasi contemporanea a quella dell’autore. Sebbene lontana dai parametri esegetici contemporanei, l’interpretazione offerta da questo commento inedito potrebbe svelare, secondo l’A., nuovi percorsi per la comprensione di tutto il poema.

Lingua: Italiano
Pag. 103-113
Etichette: Alighieri Dante, Purgatorio, Divina Commedia, Poesia, Commento, Trecento, Firenze,

Autore/i articolo: SALVATORE RITROVATO
Titolo articolo: Antologie e canoni del madrigale (1545-1611)

In questo studio sono prese in esame antologie ed opere poetiche specifiche date alle stampe tra il 1545 e il 1611; all’interno di queste sono rintracciati i componimenti realizzati secondo la struttura del madrigale. Il panorama che viene descritto attesta, nei ‘florilegi’, una sempre più rilevante posizione di tale genere poetico e l’acquisizione di una certa autorevolezza nell’àmbito delle ‘élites’ di corte e borghesi. Quanto alle forme e ai contenuti, si registra il progressivo allontanamento dall’impianto bembesco dell’ ‘imitatio’ e l’orientamento manifesto verso la nuova frontiera rappresentata dal ‘concettismo’, aspetto tipico della letteratura secentesca barocca.

Lingua: Italiano
Pag. 115-136
Etichette: Poesia, Rassegna, Cinquecento, Seicento, Intertestualità,

Autore/i articolo: GUGLIELMO APRILE
Titolo articolo: Il ‘Sonetto capovolto’ di Nino Oxilia e la crisi primo-novecentesca delle forme metriche tradizionali

Nel primo Novecento, si assiste alla messa in discussione delle istituzioni formali poetiche tradizionali e al conseguente trionfo della versificazione in misure libere.
All’interno dell’eterogenea corrente crepuscolare spicca l’esperienza di Nino Oxilia, il quale, in un’operazione senza precedenti nella letteratura italiana, rielabora la forma metrica del sonetto capovolgendone, in maniera speculare, lo schema classico.
In questo articolo sono esaminati i cinque sonetti in cui si rilevano gli aspetti di tale eversione che, modulati sul ricorso alle figure stilistiche e retoriche, provocano una dilatazione delle strofe in un processo vòlto a “trascendere i limiti della soggettività umana”.
In questo senso, la sperimentazione oxiliana, a prescindere dalla sua riuscita espressiva, non è riducibile ad una mera “stravaganza metrica”, ma riflette un’esigenza di comunicazione letteraria non più vincolata ai canoni fissati dalla lirica tradizionale.

Lingua: Italiano
Pag. 137-148
Etichette: Oxilia Nino, Primo intermezzo, Secondo intermezzo, Poesia dialettale, Novecento, Crepuscolarismo, Intertestualità,

Autore/i articolo: RICCARDO STRACUZZI
Titolo articolo: Problemi di filologia darziana: intorno a due recenti edizioni di “Casa d’altri”

A partire dalle fasi redazionali dell’opera “Casa d’altri” di Stefano D’Arzo, definita dall’A. del saggio come ‘opera postuma’ poiché, alla sua morte, l’autore stava ancora apportando modifiche strutturali e stilistiche, questo studio verte sul confronto tra i testimoni autografi, le edizioni del 1952 e del 1960 e quelle curate da P. e A. Briganti e da S. Costanzi, entrambe nel 2002. Specificamente a queste ultime due, l’A. mette in risalto le differenze interpretative e di metodo, muovendo le proprie riserve all’edizione Briganti e asserendo l’inappuntabilità di quella curata da Costanzi.

Lingua: Italiano
Pag. 149-171
Etichette: D’Arzo Stefano, Casa d’altri, Prosa, Critica del testo, Novecento,

Autore/i articolo: GIAMPAOLO BORGHELLO
Titolo articolo: ‘Mio favelâ graisan’: i fili della poetica di Biagio Marin

Il saggio approfondisce il complesso ‘iter’ della riflessione poetica di Biagio Marin che si snoda lungo un percorso di implicazioni antitetiche, come il rapporto tra poesia e nucleo intellettuale, tra lirica ed elemento razionale, tra l’individuo e la società, tra poesia dialettale e poesia in lingua nazionale. Tali contrapposizioni rispecchiano la logica crociana riguardante il concetto di ‘poesia e non poesia’ e la nozione di ‘letteratura dialettale riflessa’. Infine, è analizzata la posizione di Biagio Marin in qualità di critico, in relazione alle opere di Giotti e Saba, dove si evidenzia una personale partecipazione nello stabilire e ripercorrere il rapporto tra la biografia e le opere nei due poeti e una proiezione su di essi, per diversi aspetti, della propria ‘autoimmagine’.

Lingua: Italiano
Pag. 173-200
Etichette: Marin Biagio, Parola e poesia, Poesia dialettale, Critica letteraria, Novecento,

Autore/i libro/articolo recensito: DANTE ALIGHIERI
Titolo libro/articolo recensito: La canzone ‘montanina’
A cura di: Paola Allegretti
Edizioni: Tararà Edizioni, Verbania – 2001
Lingua: Italiano
Pag. 201-204
Recensore/i: T. Arvigo
Etichette: Alighieri Dante, Poesia, Duecento, Trecento,

Autore/i libro/articolo recensito: DANIELE PICCINI
Titolo libro/articolo recensito: Un amico del Petrarca: Sennuccio del Bene e le sue rime
Edizioni: Editrice Antenore, Roma-Padova – 2004
Lingua: Italiano
Pag. 204-216
Recensore/i: A. Canova
Etichette: Sennuccio del Bene, Duecento, Trecento,

Titolo libro/articolo recensito: La lirica rinascimentale
A cura di: Roberto Gigliucci
Edizioni: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma – 2001
Lingua: Italiano
Pag. 216-219
Recensore/i: S. Ritrovato
Etichette: Rinascimento, Poesia, Quattrocento, Cinquecento,

Autore/i libro/articolo recensito: FRANCESCO SBERLATI
Titolo libro/articolo recensito: Il genere e le disputa. La poetica tra Ariosto e Tasso
Edizioni: Bulzoni, Roma – 2001
Lingua: Italiano
Pag. 219-221
Recensore/i: S. Ritrovato
Etichette: Ariosto Ludovico, Tasso Torquato, Poesia, Quattrocento, Cinquecento,

Autore/i libro/articolo recensito: CLAUDIO GIGANTE
Titolo libro/articolo recensito: Esperienze di filologia cinquecentesca
Edizioni: Salerno Editrice, Roma – 2003
Lingua: Italiano
Pag. 221-230
Recensore/i: G. Alfano
Etichette: Filologia, Cinquecento,

Autore/i libro/articolo recensito: MARCO SANTORO
Titolo libro/articolo recensito: Libri edizioni biblioteche tra Cinque e Seicento. Con un percorso bibliografico
Edizioni: Vecchiarelli Editore, Manziana (Roma) – 2002
Lingua: Italiano
Pag. 230-237
Recensore/i: A. Cadioli
Etichette: Editoria, Libro, Biblioteca, Cinquecento, Seicento,

Titolo libro/articolo recensito: Aspetti dell’opera e della fortuna di Melchiorre Cesarotti
A cura di: Gennaro Barbarisi – Giulio Carnazzi
Edizioni: Cisalpino, Milano – 2002
Lingua: Italiano
Pag. 237-243
Recensore/i: R. Bonfatti
Etichette: Cesarotti Melchiorre, Settecento,

Titolo libro/articolo recensito: Letteratura italiana e cultura europea tra Illuminismo e Romanticismo
A cura di: Guido Santato
Edizioni: Droz, Ginevra – 2003
Lingua: Italiano
Pag. 244-248
Recensore/i: G. Bettin
Etichette: Letteratura, Illuminismo, Romanticismo,

Autore/i libro/articolo recensito: GUIDO SANTATO
Titolo libro/articolo recensito: Letteratura italiana del secondo Settecento. Protagonisti e percorsi
Edizioni: Mucchi, Modena – 2003
Lingua: Italiano
Pag. 249-252
Recensore/i: G. Bettin
Etichette: Letteratura, Settecento,

Autore/i libro/articolo recensito: MARCO MARTI
Titolo libro/articolo recensito: Amore di Leopardi
Edizioni: La Finestra, Trento – 2003
Lingua: Italiano
Pag. 253-257
Recensore/i: E. Pasquini
Etichette: Leopardi Giacomo, Ottocento,

Autore/i libro/articolo recensito: ALFREDO BARBINA
Titolo libro/articolo recensito: L’ombra e lo specchio. Pirandello e l’arte del tradurre
Edizioni: Bulzoni, Roma – 1998
Lingua: Italiano
Pag. 258-262
Recensore/i: C. S. Nobili
Etichette: Pirandello Luigi, Traduzione, Novecento,

Autore/i libro/articolo recensito: LUIGI PIRANDELLO
Titolo l