Narrativa | 2015 | N. 37

Anno 2015 – N. 37
A cura di Alessandro Benucci

Autore/i articolo: MARGHERITA MARRAS
Titolo articolo: Introduzione

La concezione e pubblicazione del volume si fondano sulla necessità di contribuire a combattere il significato, essenzialisticamente appiattito e deformato, che troppo spesso viene attribuito (nei media, nell’editoria, ecc.) tanto ai femminismi quanto alle questioni di genere. L’autrice deplora la ricorrente costruzione ricucita sulla banale contrapposizione stereotipica donna/uomo conclamata con assurda fatuità e giustificata sulla base di una universalizzante “natura” femminile, di biologica ascendenza, modellata su un’obsoleta re-mistificazione della specificità Donna. Marras spiega quanto, come e perché, i saggi e le interviste presenti nel volume contribuiscano a rivedere i riposizionamenti nelle relazioni di genere e la complessità dei femminismi rispetto, soprattutto, alle nuove configurazioni della realtà e della società italiane.

Lingua: Italiano
Pag. 5-16
Etichette: Marras Margherita, Femminismo, Essenzialismo, Relazione di genere,

Autore/i articolo: KARIN BERGÈS
Titolo articolo: I femminismi della ‘terza ondata’ e le loro declinazioni nello spazio militante francese

Il saggio apre una riflessione sui femminismi degli anni 2000 che sembrano essere terreno fertile per la rivitalizzazione della militanza femminista grazie all’arrivo di una nuova generazione. I femminismi della terza ondata sono caratterizzati da una grande eterogeneità sia a livello dei discorsi e delle strategie di azione sia a livello delle molteplici soggettività. Viene preso in esame soprattutto il caso francese.

Lingua: Italiano
Pag. 19-30
Etichette: Bergès Karin, Femminismo, Terza ondata, Francia,

Autore/i articolo: ALESSANDRA MONTALBANO
Titolo articolo: Femminismi e movimenti delle donne nell’Italia del Duemila

Seguendo il tema della piazza e dell’azione collettiva, il saggio offre un confronto tra prospettive femministe profondamente diverse, soprattutto per quanto riguarda il modo di intendere la sessualità, il concetto di autorità e il linguaggio, cercando di rispondere a un interrogativo di fondo: qual è la relazione tra femminismi e donne nell’Italia contemporanea?

Lingua: Italiano
Pag. 31-47
Etichette: Montalbano Alessandra, Femminismo, Sessualità, Linguaggio, Donne,

Autore/i articolo: GIOVANNA ZAPPERI
Titolo articolo: Dialoghi tra creatività e femminismo: letture di Carla Lonzi nell’arte contemporanea

L’articolo prende in esame l’interesse nei confronti di Carla Lonzi manifestato, in Italia e all’estero, da una nuova generazione di artiste le cui opere mettono in evidenza la dimensione creativa degli scritti di Lonzi e interrogano il nesso tra l’arte e il femminismo. L’analisi di queste opere, che si riferiscono direttamente ai suoi scritti, permette di andare oltre una lettura lineare della traiettoria di Lonzi, fondata sull’idea che il suo femminismo sia estraneo alle questioni artistiche e di mettere in evidenza il potenziale dei suoi scritti per una critica femminista in cui gli ambiti dell’arte e della politica possono finalmente dialogare.

Lingua: Italiano
Pag. 49-65
Etichette: Zapperi Giovanna, Lonzi Carla, Femminismo, Arte contemporanea,

Autore/i articolo: PATRIZIA VIOLI
Titolo articolo: Femminicidio, una nuova emergenza?

Il testo prende in esame il fenomeno del femminicidio, per analizzarne la genesi e le radici culturali e politiche. Rifiutando una visione parziale, che legge il fenomeno solo in chiave di violenza privata e di disturbi della coppia o della famiglia, l’autrice sostiene la trasversalità della violenza sulle donne, declinata in ogni tempo e in ogni luogo, se pure con modalità differenti, e sostiene la natura profondamente politica della violenza di genere, che rimanda a logiche di dominio insite e strutturali al patriarcato.

Lingua: Italiano
Pag. 67-78
Etichette: Violi Patrizia, Femminicidio, Violenza, Genere, Donna, Patriarcato,

Autore/i articolo: FRANCA BALSAMO
Titolo articolo: L’incontro tra femminismi e donne migranti: appunti per una riflessione

Il saggio si interroga sulle ragioni per cui la ‘straniera’ sembra restare invisibile al femminismo italiano, più precisamente a quello che si rifà al pensiero della differenza sessuale. Per riflettere sul rapporto non facile tra femminismo e immigrazione femminile, l’autrice si basa anche su esperienze personali nell’ambito del femminismo torinese, delle sue pratiche e delle sue azioni.

Lingua: Italiano
Pag. 79-107
Etichette: Balsamo Franca, Femminismo della differenza, Immigrazione femminile, Femminismo torinese,

Autore/i articolo: KRIZIA NARDINI
Titolo articolo: Questioni non semplici: alcune domande a partire dai termini ‘uomini’ e ‘femminismo”

Parlare di uomini e femminismo apre a degli interrogativi affrontati attraverso un approccio critico agli studi interdisciplinari sulle maschilità. Il testo si propone di decostruire il mito della relazione ossimorica ‘uomini- femminismo’ dimostrando come gli uomini non possono essere considerati esterni alle teorie e pratiche femministe, come essi siano legati da relazioni molteplici e complesse a chi partecipa a esperienze femministe, e come possano essi stessi iniziare percorsi di attivismo in ambito femminista.

Lingua: Italiano
Pag. 109-118
Etichette: Nardini Krizia, Femminismo, Maschilità, Uomini,

Autore/i articolo: LUCILLA SERGIACOMO
Titolo articolo: Femminilità e femminismo nelle scrittrici italiane del Novecento

Il saggio propone una dettagliata cartografia letteraria indagando su particolarità e contraddizioni di donne-personaggio create da donne – scrittrici dell’Italia novecentesca. Se la letteratura femminile postunitaria è ancora caratterizzata dall’assenza dell’ottica emancipazionista e da consuete immagini bipolari di madre e ammaliatrice, le scrittrici si sottraggono gradualmente alle tipologie canoniche, proponendo figure di donne in cui risaltano il bisogno di affermarsi come persone, il coraggio della trasgressione e la raggiunta consapevolezza del diritto alla parità e all’autodeterminazione.

Lingua: Italiano
Pag. 119-151
Etichette: Sergiacomo Lucilla, Femminismo, Scrittrice, Personaggio femminile, Letteratura, Novecento,

Autore/i articolo: MASSIMO ONOFRI
Titolo articolo: Sardinia Deledda est?

Il testo propone un’analisi critica della costante lettura di Deledda come massima interprete e vestale di una civiltà agropastorale sarda, sacra madre di un’isola senza tempo, primitiva, fatale e irrimedibile, secondo il protocollo antropolitico-culturale caro a D.H. Lawrence. L’autore conferisce alla prospettiva di genere un ruolo di primo piano nel gioco interpretativo.

Lingua: Italiano
Pag. 155-160
Etichette: Onofri Massimo, Deledda Grazia, Letteratura sarda, Identità sarda,

Autore/i articolo: SILVIA LUTZONI
Titolo articolo: Madri, madonne, streghe e premi Nobel: ipotesi di un itinerario deleddiano nell’opera delle narratrici sarde degli anni Duemila

Partendo dalla constatazione che le narratrici sarde attuali si ritrovano a fare i conti con un’interpretazione dell’opera di Deledda, certo obsoleta ma operativa, e con rappresentazioni convenzionali dell’isola, tutta barbarie e splendore, l’autrice analizza le opere di scrittrici come Murgia, Alcioni, Melis, Sanna, Sedda, Clarkson, Agus, Massa.

Lingua: Italiano
Pag. 161-169
Etichette: Lutzoni Silvia, Scrittrice sarda contemporanea, Deledda Grazia,

Titolo articolo: Parole d’autore: sette interviste a Maria Rosa Cutrufelli, Gabriella Kuruvilla, Savina Dolores Massa, Antonio Moresco, Gilda Policastro, Lina Prosa, Wu Ming2

La quindicina di domande – le stesse – rivolte a scrittrici e scrittori tendono a misurare la loro sensibilità su considerazioni inerenti al genere e a conoscere come vivono e intendono il rapporto tra genere e creazione artistica.

Lingua: Italiano
Pag. 173-210
Etichette: Cutrufelli, Kuruvilla, Dolores Massa, Moresco, Policastro, Prosa, Wu Ming2, Genere, Creatività, Editoria,