Collection de l’ecrit | 2004 | N. 8

Anno 2004 – N. 8 Mese: novembre
A cura di Jean Luc Nardone

Autore/i articolo: MARGHERITA ORSINO-ALCACER
Titolo articolo: Présentation

Presentazione del fascicolo monografico dedicato a “La poésie italienne et la ‘Grande Guerre’.

Lingua: Francese
Pag. 3-5
Etichette: Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: CHRISTOPHE MILESCHI
Titolo articolo: Préparatifs de guerre dans la la poésie italienne, du Risorgimento à 1915

Quali furono le ragioni dell’entrata in guerra dell’Italia? In che misura l’immaginario collettivo e la ” religione civile ” sviluppatisi fin dal Risorgimento, furono elementi preponderanti nella campagna interventista ? Quele fu il ruolo degli intellettuali nella propaganda? Da Mazzini a De Amici, da Pascoli a D’Annunzio, passando per gli eccessi di Marinetti, la guerra appare “per la nazione come il vero momento fondatore”.

Lingua: Francese
Pag. 9-22
Etichette: Poesia, Ottocento, Novecento, Risorgimento,

Autore/i articolo: MARIA PIA DE PAULIS-DALEMBERT
Titolo articolo: Poésie d¹avant-garde/poésie de guerre dans Lacerba (août 1914- mai 1915)

Il ruolo di “Lacerba” nella propaganda interventista. Articolo che approfondisce, in una prima parte, l¹organizzazione strutturale della rivista, fra “invito alla guerra” e “poetica della modernità”, e, in una seconda parte, analizza la poesia di guerra sottolineando l¹uso ideologico e intellettuale del conflitto. In appendice una lista cronologica delle poesie “per la guerra”, seguita dalle “poesie libere”, pubblicate fra il 1 settembre del 1914 e il 22 maggio 1915.

Lingua: Francese
Pag. 23-53
Etichette: Lacerba, Periodico, Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: DIDIER ALEXANDRE
Titolo articolo: Esthétiques de la guerre: Apollinaire, Ungaretti, le futurisme

Confronto della poesia dei Calligrammi di Apollinaire e delle tendenze italiane coeve, dal Futurismo a Ungaretti.

Lingua: Francese
Pag. 57-75
Etichette: Ungaretti Giuseppe, Futurismo, Apollinaire, Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: MYRIAM CARMINATI
Titolo articolo: La guerre et la loi de fraternité selon Piero Jahier

L¹esperienza della guerra nell¹esempio emblematico di Piero Jahier, come passaggio traumatico dall¹interventismo all¹ideale umano di fratellanza del “popolo soldato”.

Lingua: Francese
Pag. 77-92
Etichette: Jahier Pietro, Novecento,

Autore/i articolo: STÉPHANIE LAPORTE
Titolo articolo: Le fragmentisme italien, 1912-1919

L¹articolo vuole studiare il percorso editoriale dei cosiddetti “frammenti” pubblicati in riviste durante la prima guerra mondiale, insieme al percorso intellettuale dei loro autori, i cosiddetti “frammentisti” Rebora, Sbarbaro, Boine, Jahier, Slataper ed altri. Da testo isolato in rivista a testo narrativo in volume (quei frammenti sono stati in effetti raccolti in libri, dopo la guerra), il processo editoriale stesso testimonia della difficoltà e della possibilità di una letteratura in tempo di guerra.

Lingua: Francese
Pag. 95-113
Etichette: Poesia lirica, Novecento,

Autore/i articolo: MARGHERITA ORSINO-ALCACER
Titolo articolo: Les Cartoline in franchigia de Camillo Sbarbaro, un autoportrait au compte-gouttes

Una testimonianza anomala sulla “Grande Guerra”. Le cartoline, già sorta di “laboratorio” di frammenti in prosa durante la guerra, forniscono a Sbarbaro, nella vecchiaia, l¹occasione per un autoritratto poetico e il materiale per un¹altro libro di frammenti in prosa poetica. Per illustrare il processo di riscrittura e ritaglio, l¹articolo è corredato di tre testi originali inediti di cartoline inviate ad Angelo Barile.

Lingua: Francese
Pag. 115-128
Etichette: Sbarbaro Camillo, Novecento, Poesia,

Autore/i articolo: ANTONELLO PERLI
Titolo articolo: Sui “trucioli di guerra” di Camillo Sbarbaro

Articolo in italiano che studia il contesto biografico e poetico della nascita ed elaborazione dei “trucioli di guerra” di Sbarbaro, con un¹attenzione particolare all¹ordinamento del corpus dell¹edizione del 1920 in relazione alle prime edizioni separate, in rivista, dei singoli componimenti. L¹analisi si sofferma in seguito sui temi vecchi e nuovi, rispetto a Pianissimo, come quello della “terra” innocente, antitetico a quello dell¹ “inferno cittadino”.

Lingua: Italiano
Pag. 129-145
Etichette: Sbarbaro Camillo, Novecento,

Autore/i articolo: PASCAL GABELLONE
Titolo articolo: Paysages et théâtres de guerre: la taupe et l¹aigle

Le figure topiche dell’aquila-angelo e della talpa, riprese dalla modernità futurista e non, al tempo della guerra, sviluppano due campi semiotici opposti che si organizzano in teatro di guerra: l¹alto e il basso ­ aeroplano, velocità, elettricità ; trincea, budello, fango, tomba, verme ­ ; dalla retorica sublime dei Marinetti e D¹Annunzio, alla nuova poesia poesia ” senza possibilità di travestimento retorico ” (Zanzotto) che sola può dire “l¹innominabile” della guerra.

Lingua: Francese
Pag. 149-160
Etichette: Futurismo, Guerra, Novecento,

Autore/i articolo: FRANCESCO ZAMBON
Titolo articolo: “Comme un grand rêve où tout pouvait arriver”. La Grande Guerre dans la poésie d¹Eugenio Montale

Esperienza di gioventù, la prima guerra mondiale è poco presente nell’opera di Montale e tuttavia ha esercitato “un’influenza sotterranea” sull’atteggiamento del poeta rispetto alla storia, la realtà e le “ragioni più profonde della sua poesia”. A partire dalla poesia che più esplicitamente allude al fronte, Valmorbia, ai rari passaggi che accennano alla guerra, ed oltre, l’articolo dimostra la portata esistenziale e poetica – dalla “guerra reale” alla “guerra cosmica”- di quell’esperienza unica.

Lingua: Francese
Pag. 161-172
Etichette: Montale Eugenio, Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: ALAIN CRIVELLA
Titolo articolo: L’Allegria de Giuseppe Ungaretti: Expérience d¹une mythopoësis

Il senso della parola poetica, là dove nulla ha più senso. L¹Allegria attraverso i temi del corpo avvilito e tuttavia “costantemente riposto fra le parole stesse”, di nuovo e incessantemente inscritto miticamente nelle parole che dicono la Vita di un uomo e al tempo stesso l¹immemore rapporto fra lingua, origine e ri-nascita.

Lingua: Francese
Pag. 175-186
Etichette: Ungaretti Giuseppe, L’Allegria, Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: PAUL-ANDRÉ CLAUDEL
Titolo articolo: “Arche di Noè sul sangue”. Le thème de la traversée, du voyage et de la quête dans la poésie de la Grande Guerre

Traversata metaforica, passaggio nell¹al di là, l’esperienza poetica della guerra dal “Porto sepolto” di Ungaretti, alle “Poesie grigioverdi” di Corrado Alvaro, dalle “Arche di Noè sul sangue” di Rebora alle marce alpine di Jahier fino ai versi dei romanzieri come Bontempelli e Gadda.

Lingua: Francese
Pag. 187-202
Etichette: Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: JEAN NIMIS
Titolo articolo: Andrea Zanzotto, “Rivolgersi agli ossari”: la forêt aux sentiers qui bifurquent

Con “Il Galateo in Bosco” (1978), Zanzotto intraprende un¹altra delle traversate del linguaggio che caratterizzano la sua poesia. In uno sguardo retrospettivo, l¹autore evoca le tracce lasciate dalla Grande Guerra nel paesaggio. Sia la storia, sia la geografia vengono a stratificarsi nello spazio polifonico della lingua del poeta, fino a raggiungere un “gnessulógo”: “non luogo” e “fuori luogo” del mondo. La raccolta contiene un omaggio ai corpi dissolti nella Storia, e si scorge ne Il Galateo in Bosco un ” fondo oscuro ” della realtà : la sedimentazione d¹ogni cosa, attraversata dalla ” linea degli ossari “. Da quel fondo emerge come una stele figurale l'”Ipersonetto”, ironico omaggio petrarchizzante alla Natura e alla Cultura.

Lingua: Francese
Pag. 203-216
Etichette: Zanzotto Andrea, Poesia, Novecento,

Autore/i articolo: *
Titolo articolo: Anthologie

Poesie di Marinetti, Jahier, Campana, Barni, Sbarbaro, Ungaretti, Rebora, Solmi.

Lingua: Francese
Pag. 217-228
Etichette: Poesia, Novecento,