Laura Cannavacciuolo

Per Italinemo cura lo spoglio delle seguenti riviste:
Contemporanea
Sinestesie

Ha conseguito il PHD in “Italianistica”(Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, 2009) con una tesi dal titolo: Aspetti del femminile nel teatro Grottesco. Attualmente è titolare di un Assegno di ricerca presso il Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” dove ha in affidamento l’insegnamento di Italiano scritto. Studiosa di Letteratura Italiana dell’ Otto – Novecento ha pubblicato studi critici su Camillo Boito, Salvatore Di Giacomo, Pier Maria Rosso di San Secondo, Luciano Bianciardi, Curzio Malaparte e Ermanno Rea, apparsi in riviste specializzate e in volumi collettanei. È autrice del volume La fabbrica del grottesco (Pironti, 2012).