Chiara Tavella

Per Italinemo cura lo spoglio delle seguenti riviste:
Sinestesie
Sinestesieonline

Chiara Tavella è assegnista di ricerca presso l’Università di Torino. Alle scritture dell’io, agli epistolari e alle carte letterarie inedite degli ‘alfieriani-foscoliani’ piemontesi (Santorre di Santa Rosa, Cesare Balbo, Carlo Vidua, Luigi Ornato, Luigi Provana) ha dedicato il volume “Contributo alla biografia letteraria di Santorre di Santa Rosa: una commedia inedita” (2013, Premio “Gianni Oberto”), numerosi articoli e interventi a convegni e la tesi di dottorato, da cui è nato il recente volume contenente l’edizione critica delle “Confessions (1801-1813)” di Santa Rosa. Nei suoi studi si è inoltre occupata di Francesco De Sanctis, di Sibilla Aleramo, di Luigi di San Giusto e, più recentemente, di Edoardo Sanguineti. Fa parte delle redazioni di varie riviste («Sinestesie», «Giornale storico della letteratura italiana», «Studi Desanctisiani», «Rivista di Storia dell’Università di Torino») e collane editoriali (“Terre di confine”, “Biblioteca di Studi Desanctisiani”) ed è stata coordinatrice del gruppo di lavoro per la redazione della nuova “Bibliografia desanctisiana (1965-2019)”.