Sono stati trovati in tutto 29219 articoli.
Visualizzazione risultati da 19859 a 19869

 

STEFANO VERDINO, Il mio professore

L'A., nel ricordare la sua esperienza di alunno di A. Marchese, traccia un profilo sobrio ed essenziale, dello studioso e letterato.

RESINE, Anno 2000 - N.83 - Pag. 73-76

 

 

CARLO ARCURI, Lectura Dantis. Unterwegs zu Angelo Marchese

Poesia di Carlo Arcuri.

RESINE, Anno 2000 - N.83 - Pag. 77

 

 

VICO FAGGI, Ricordo di Angelo Marchese

Breve profilo dello scrittore A.Marchese che tra l'altro collaborò attivamente con "Resine".

RESINE, Anno 2000 - N.83 - Pag. 78

 

 

GUIDO ZAVANONE, Angelo Marchese e "L'enigma Manzoni"

Ritratto di Angelo Marchese, uomo e scrittore, elaborato dal'A. attraverso i saggi da lui dedicati, dal 1973, al Manzoni e poi raccolti sotto il titolo "L'Enigma Manzoni".

RESINE, Anno 2000 - N.83 - Pag. 79-80

 

 

ISABELLA TEDESCO VERGANO, Montale e Caproni

Resoconto della diciottesima edizione dell' "Omaggio a Montale" e della quattordicesima edizione del premio "Ossi di seppia", organizzate dal Comitato presieduto da Anna Canitano Aragno e svoltesi nel settembre 1999.

RESINE, Anno 2000 - N.83 - Pag. 85-87

 

 

FRANCO FOSCHI, Oltre il bicentenario

Il fascicolo n. 84 di "Resine" è quasi interamente dedicato a Giacomo Leopardi e alla sua presenza nella poesia italiana del Novecento nella particolare prospettiva ligure, a conclusione delle celebrazioni del bicentenario. Il quaderno, presentato a Recanati il 29 giugno del 2000, alla presenza di Mario Luzi e di Yves Bennefoy, apre con una breve introduzione ai saggi di Franco Foschi, presidente della Giunta Nazionale Leopardiana,che plaude all'iniziativa degli studiosi liguri.

RESINE, Anno 2000 - N.84 - Pag. 5

 

 

DAVIDE PUCCINI, Tracce leopardiane in Giovanni Boine

L'A. coglie nella prosa boiniana soprattutto alcune coincidenze e punti di contatto con la prosa leopardiana che, se singolarmente possono sembrare di scarso peso, diventano significativi nel loro insieme.

RESINE, Anno 2000 - N.84 - Pag. 7-13

 

 

STEFANO VERDINO, Leopardi secondo Sbarbaro

Viene messa in risalto la fruttuosità del leopardismo sbarbariano sia nei versi che nella prosa sottolineando, in particolare, come Sbarbaro avesse capito a pieno la grandezza del Leopardi quale poeta del passato, ma anche la modernità di un Leopardi ancora da esperire e praticare.

RESINE, Anno 2000 - N.84 - Pag. 16-22

 

 

GILBERTO LONARDI, La lunga scia della cometa: il Leopardi di Montale

Il saggio di Gilberto Lonardi coglie, nonostante le distanze che sempre Montale prende nei confronti del poeta recanatese, fra le 'pieghe' dei versi la complicazione e le assonanze.

RESINE, Anno 2000 - N.84 - Pag. 23-45

 

 

LUCIO FELICI, Leopardismo di Calvino

Lucio Felici esamina la raccolta postuma dei "Saggi" di Italo Calvino rilevando che il nome di Leopardi ricorre con maggiore frequenza, alla pari di altri autori considerati dalla critica, come modello più diretto e costante dello scrittore ligure.

RESINE, Anno 2000 - N.84 - Pag. 47-53

 

 

Precedenti     Successivi