All for Joomla All for Webmasters


Clara Cardolini Rizzo

Nata a Taranto nel 1986. Dopo la Maturità Scientifica (votazione: 100/100), ha conseguito la Laurea di Primo Livello in Lettere Moderne (votazione: 110/110 e lode), la Laurea Magistrale in Filologia Moderna (votazione: 110/110 e lode) e l’abilitazione all’insegnamento per la classe A051 ‒ Materie Letterarie e Latino nei Licei e nell’Istituto Magistrale ‒ presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Risultata idonea al concorso d’ammissione al Dottorato di Ricerca in Italianistica presso la medesima università e l’Università degli Studi di Bologna, ha esordito come critica letteraria con la pubblicazione della monografia Da “Versi giovanili” a “Vocativo”. Semiologia poetica nel primo Zanzotto (Scorpione Editrice, Taranto 2013, pp.298). Docente nei licei, giornalista e correttrice di bozze, collabora con le riviste scientifiche internazionali «Studi Novecenteschi», «Esperienze letterarie», «Testo» e «Rivista di letteratura italiana», dove sono rispettivamente apparsi i suoi contributi: Saturare “Satura”: la s-volta nera e contingente di Clizia. Commento ai versi montaliani dell’“Angelo nero” (n.1, 2015, pp.101-113), Realismo alias populismo. La letteratura italiana nella storia d'Italia (n.4, 2015, pp.81-97), L'io, gli altri e la storia. Sulla poetica di Andrea Zanzotto (n.1, 2016, pp.75-91), Strutturare le tracce. Verso l'effigie dell'Uomo: Zanzotto linguista (n.2, 2016, pp.181-197), Di luna in stella: le trasumanazioni celesti della poesia nelle “IX Ecloghe” di Andrea Zanzotto (n.3, 2018, pp.99-142). Nell'ultima monografia, La poesia pastorale nell'età moderna. Le “IX Ecloghe” di Andrea Zanzotto (Edizioni Sinestesie, Avellino 2019, pp.286), i suoi studi e le sue ricerche si sono soffermati ulteriormente sulla produzione in versi del maestro di Pieve di Soligo, proponendo un commento, corredato di analisi testuale, della silloge del '62.

Per Italinemo cura lo spoglio delle riviste Studi e problemi di critica testuale e Studi sul Settecento e l’Ottocento.